Curcumina

La curcumina è il maggior costituente chimico, biologicamente attivo presente nel rizoma (parte sotteranea del fusto ) della Curcuma (Curcuma longa). La Curcumina viene estratta dalla pianta e l'estratto concentrato viene utilizzato in medicina per le sue proprietà farmacologiche antinfiammatorie, antiossidanti, antimicrobiche e immunostimolanti. La curcumina ha dimostrato sia sperimentalmente che clinicamente un importante effetto antinfiammatorio dovuto all'inibizione delle ciclossigenasi e delle lipossigenasi. La proprietà antiossidante è notevolmente superiore a quella della vitamina E.

A differenza di molti altri antiossidanti, i curcuminoidi sono in grado sia di prevenire la formazione di radicali liberi, sia di neutralizzare i radicali liberi già esistenti, e perciò, a causa di questa duplice attività, sono considerati efficaci bioprotettori.

La curcumina ha inoltre mostrato di possedere altre attività di estremo interesse, tra cui quelle anticoagulanti, anti-trombotiche, anti-ipertensive, ipocolesterolemizzanti , ed epatoprotettive.

Un recente studio pubblicato sulla rivista “Phytotherapy Research” (1) ha dimostrato che la curcuma migliora la fertilità maschile. Lo studio clinico ha dimostrato nello specifico che in seguito ad assunzione di curcumina sono migliorati   i principali parametri del liquido seminale (il numero totale, la concentrazione per millilitro e la motilità attiva degli spermatozoi).

Numerosi studi stanno evidenziando l’utilità dell’uso della curcuma anche nel trattamento della patologia infiammatoria prostatica.(2)

Combatte la prostatite batterica, specie in combinazione con altri integratori e antibiotici. Una combinazione di curcumina, quercetina (BreaCUR 350), saw palmetto e ortica,(Licoser Plus) insieme all’uso moderato di un antibiotico, è ottima per la prostatite cronica batterica.

Bibliografia

1-http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29193350

2-Cosentino V., Cosentino m., Fratter a Anti-inflammatory effects exerted by Killox, an innovative formulation of food supplement with curcumin, in urology. European Review for Medical and Pharmacological Sciences. Febbruary 2016