BreaCUR, anti-ossidante e anti-infiammatorio

BreaCur 350 combatte e previene i sintomi infiammatori, aiuta a ridurre i processi flogistici, a lenire il dolore, potenzia l'attività antiossidante e previene l'insorgenza di stati morbosi.

E' un prodotto fitoterapico della Brea a base di curcumina, bromelina e quercetina.

Componenti di BreaCur 350

Curcumina

La curcumina è il maggior costituente chimico , biologicamente attivo presente nel rizoma (parte sotteranea del fusto ) della Curcuma (Curcuma longa). La Curcumina viene estratta dalla pianta e l'estratto concentrato viene utilizzato in medicina per le sue proprietà farmacologiche antinfiammatorie, antiossidanti, antimicrobiche e immunostimolanti. L'estratto standardizzato al 95% di curcuminoidi (Curcumina, Demetossicurcumina, Bisdemetossicurcumina) presente in BreaCur 350 è il "Curcumin C3 Complex" (1) l'unica curcumina esaminata e riconosciuta come prodotto sicuro dal FDA Americana (2).

Sa sperimentalmente che clinicamente ha un importante effetto antinfiammatorio dovuto all'inibizione delle ciclossigenasi e delle lipossigenasi. Altri studi hanno dimostrato l'attività antimutagena e anticancerogena della Curcumina, probabilmente per l'azione antiossidante, oltre che per l'interferenza sul metabolismo dell'acido arachidonico.

A differenza di molti altri antiossidanti, i curcuminoidi sono in grado sia di prevenire la formazione di radicali liberi, sia di neutralizzare i radicali liberi già esistenti, e perciò, a causa di questa duplice attività, sono considerati efficaci bioprotettori.

La proprietà antiossidante è notevolmente superiore a quella della vitamina E. La curcumina ha inoltre mostrato di possedere altre attività di estremo interesse, tra cui quelle anticoagulanti, antitrombotiche, antipertensive, ipocolesterolemizzanti , antiossidanti, antivirali ed epatoprotettive.

Bromelina

La Bromelina è una sostanza estratta dal gambo dell'Ananas; è un enzima proteolitico utilizzato in medicina per la sua attività antinfiammatoria, infatti riduce in modo importante la durata delle infiammazioni, dei dolori e degli edemi post-chirurgici(3) e accelera il riassorbimento di edemi e lividi(4). La Bromelina è quasi sprovvista di effetti secondari, può essere assunta a dosaggi varianti da 200 a 2000 mg al giorno per periodi prolungati.

Quercetina

Quercetina è un pigmento vegetale (flavonoidi) che si trova in molte piante e alimenti, come il vino rosso, uva rossa, cipolle, thè verde, mele, e frutti di bosco. La quercetina ha attività antiinfiammatoria ed è un antiossidante naturale . L'integrazione con quercetina può quindi contribuire a ridurre la formazione di radicali liberi e sostanze pro-infiammatorie, rivelandosi un prezioso aiuto per la nostra salute. La quercetina inibisce un enzima che disattiva la curcumina, con la conseguente azione di favorirne l'assorbimento . Si ritiene che sia sufficiente un apporto giornaliero di 50-200 mg di bioflavonoidi.

La Posologia consigliata di BreaCUR 350 è di 2-3 compresse al giorno

Bibliografia

1. http://www.curcuminoids.com/index.php/introduction

2. http://www.curcuminoids.com/index.php/gras-affirmed-usfda

3. Taussig S.J.,Batkin S.: Bromelain,the enzyme comlpex of pineapple (ananas sativus) and its clinical application,J. Ehtnopharmacol. 1988; 22:191-203

4. Aresi F(*) Cazzola M(**) Attività clinica di un integratore a base di Bromelina negli stati infiammatori post-traumatici.XVII International Congress on Sports Rehabilitation and Traumatology (*)Istituto Clinico S.Siro,Milano;(**)Ospedale di Saronno,Italy